Venerdì 06 Aprile 2012, h 21:30
“AL NOST VENAR SENT”
Revival, ricordi e tradizioni della Passione di Romagnano
Romagnano Sesia, Abbazia di San Silvano
» Mostra mappa
Rappresentazione teatrale
Esegue: Comitato Venerdì Santo di Romagnano Sesia
A cura di: Parrocchia Santissima Annunziata e S. Silvano

DESCRIZIONE

PRESENTAZIONE

   Nel corso delle Sacre Rappresentazioni del Venerdì Santo di Romagnano Sesia e specificatamente in occasione del Giro delle sette chiese, veniva cantata una lamentazione tipicamente locale, antica forma lauda Medioevale che pare rifarsi ad una azione drammatica, del cui testo non si conosce l’origine.

   La lamentazione, chiamata Giovanni mio caro, è vibrante quasi a suggellare l’immaginazione popolare di una visione quanto mai dolente; così come la presenza di sfumature dialettali, la rendono più autentica e suggestiva.

   Il testo di questa lamentazione, ormai caduta in disuso e della quale si è avuto memoria unicamente da persone anziane, si propone la versione riferita nell’anno 1970 da Francesca Gagioli Renolfi (1892-1982).

   La proposta cerca di ricostruire l’origine e il percorso storico dei diversi testi che hanno caratterizzato e caratterizzano tutt’ora numerose Sacre rappresentazioni popolari della Passione.

L'appuntamento avrà luogo nell'Abbazia di San Silvano dopo la solenne processione del Cristo morto per le vie del paese.