Lunedì 28 Aprile 2014, h 21:00
Avere i genitori è un diritto, avere i figli è un dono
L’adozione, un cammino di crescita umana
Arona, Palazzo Comunale, Aula Magna
» Mostra mappa
Conferenza
Con: Mons. Franco Giulio Brambilla, vescovo di Novara; Ivana Lazzarini, mamma adottiva e mediatrice famigliare
Modera: Marco Carmine, ufficio diocesano della famiglia
A cura di: Comitato per il Progetto Passio; Vicariato dell’Aronese
» Passio 2014: calendario

FOTO


DESCRIZIONE

PRESENTAZIONE

GENITORI, DAL DIRITTO AL DONO
Il vescovo Brambilla e Ivana Lazzarini ad Arona sul tema dell’adozione

«Avere genitori è un diritto, avere figli è un dono» è il titolo dell’incontro che lunedì 28 aprile alle 21 vede protagonisti ad Arona, nella sala Perucchetti del Palazzo Comunale, il vescovo Franco Giulio Brambilla e Ivana Lazzarini, mamma adottiva e mediatrice famigliare, moderati dal condirettore dell’Ufficio di pastorale famigliare Marco Carmine. È una tesi controcorrente, quella affidata ai relatori, in un panorama culturale sempre più propenso a considerare la genitorialità un diritto, mentre essa deve essere vissuta – alla luce della dottrina sociale cristiana – nel segno del dono, capace di aprirsi anche a nuove forme di fecondità. Come quella dell’adozione, «un incontro – spiega Lazzarini – tra una coppia di adulti desiderosi di donare il proprio amore, e un bambino, che non ha scelto la sua storia e ha il diritto di essere amato e di avere una famiglia».

 

Diventare genitori, essere figlio. Sono domande e insieme offerte che si intrecciano in ogni storia di adozione, tra una coppia di adulti, desiderosi di donare il proprio amore, e un bambino, che non ha scelto la sua storia e ha il diritto di essere amato e di avere una famiglia. È l’inizio di un percorso irripetibile, che ripara i dolori della sterilità e dell’abbandono, aprendo le porte a nuove forme di fecondità.