IN EVIDENZA

Esequie del Cardinale Renato Corti
Diretta su Facebook, Youtube, in TV e in radio

» Approfondisci


La Passione di Cristo di Hans Memling
In città, il teatro della Passione - Novara, piazza Duomo

» Approfondisci

LA PASSIONE DI CRISTO DI HANS MEMLING

In città, il teatro della Passione. L’opera “Passione di Cristo” di Hans Memling (1470 circa), riprodotta in alta definizione ed esposta in gigantografia a Novara in piazza Duomo dal 26 febbraio al 19 aprile 2020, narra passione, morte e risurrezione di Gesù in 22 scene, ambientate in un’immaginaria Gerusalemme ritratta nello stile architettonico di una città del nord Europa del XV secolo.

Da sinistra verso destra la narrazione si apre con l’ingresso di Gesù in Gerusalemme, prosegue quindi con la cacciata dei mercanti dal tempio, il complotto di Giuda, l’ultima cena, la preghiera nell’orto degli Ulivi e la cattura di Gesù. All’interno delle mura, nel cuore pulsante della vita cittadina, si svolgono le scene relative al processo e alla condanna a morte di Gesù. Il corteo che conduce al Calvario si snoda sul pendio che giunge alle alture retrostanti, dove Gesù è crocifisso e muore in croce. Infine Gesù è deposto dalla croce e collocato nel sepolcro. Discesa agli Inferi, risurrezione e le apparizioni del Risorto – prima a Maria Maddalena, poi ai discepoli di Emmaus e infine ai discepoli dediti alla pesca sul lago di Tiberiade – concludono la narrazione nell’estrema fascia destra del dipinto.

Commissionata da Tommaso Portinari, banchiere fiorentino attivo a Bruges (nelle Fiandre) – che vi compare ritratto in atto di preghiera insieme con la moglie Maria Baroncelli – l’opera è stata realizzata su tavola con colori a olio, ed è custodita presso la Galleria Sabauda di Torino.

La riproduzione fotografica è stata realizzata a cura di FattoreArte, marchio di Dithec s.r.l. – società specializzata nella valorizzazione e fruizione innovativa dei Beni Culturali – grazie all’acquisizione di una serie di fotogrammi che, ricomposti in post-produzione, hanno consentito di ottenere la gigantografia di circa 80 metri quadrati (oltre 10 metri di larghezza per 7 di altezza) esposta in piazza Duomo a Novara.

Hans Memling, Passio di Cristo (1470 circa)

 

La Passione di Cristo di Hans Memling esposta a Novara in piazza Duomo

 

La Passione di Cristo di Hans Memling esposta a Novara in piazza Duomo - Simulazione